Le tasse più assurde che paghiamo in Italia

cerviCarissimi amici, come si diceva tanti anni fa in un famoso film di Benigni e Troisi, non ci resta che piangere!

In questi giorni di campagna elettorale, in cui tutti i politici promettono improbabili abbassamenti delle tasse (ma ovvio, solo per accaparrarsi qualche voto in più!), per poi scordarsi di tutto una volta eletti, abbiamo sentito il bisogno di rinfrescarci un po’ la memoria su questo tema a noi tanto… CARO! Perciò abbiamo fatto una ricerca sulle tasse più assurde che si pagano dalle nostre parti e le abbiamo messe tutte insieme in un lunghissimo elenco. Per la vostra incolumità raccomandiamo di non leggere quanto segue ai deboli di cuore:

TASSA SUI FUNGHI E SUGLI HOBBY – La prima che citiamo è la tassa che viene imposta a tutti coloro che si cimentano nel raccogliere i funghi. E pensare che una volta ci si andava con i nonni, ci si divertiva e non si spendeva una lira… purtroppo i tempi sono cambiati! Ma ce n’è per tutti, infatti vale lo stesso anche per chi va a pescare o a cacciare, oppure per chi passeggia in centro, come l’ecopass a pagamento a Milano.

TASSA SUGLI ANIMALI  – La falce del Fisco colpisce ancora! In alcuni comuni italiani, i proprietari di cani devono pagare una tassa che varia dai 20€ ai 50€ l’anno.

TASSA SUI DECESSI – Neanche i morti possono stare tranquilli! Esiste la tassa per la manutenzione per i cimiteri, quella per il certificato di constatazione del decesso, quella per la dispersione delle ceneri, e pure una sul feretro. Questo è puro accanimento.

TASSA SUGLI SPIRITI – No, qui i decessi non c’entrano! Gli spiriti in questione sono quelli “ottenuti da materie amidacee e zuccherine” e quelli “ottenuti dalla distillazione del vino, delle vinacce, dei cascami della vinificazione e della frutta”.

TASSA SU HARD DISK E SUPPORTI TECNOLOGICI – Dopo aver imposto la tassa su supporti Cd, Dvd e masterizzatori, la SIAE torna alla carica colpendo con una nuova tassa altri supporti tecnologici, infatti, da qualche tempo, si deve pagare un sovrapprezzo se l’hard disk acquistato supera determinati GB di memoria, se un cd dura tot tempo e così via. Per conoscere gli aumenti nello specifico clicca qui.

TASSA SUI MATRIMONI – In alcuni comuni italiani sono previste tasse per sposarsi in luoghi di prestigio, per esempio: a Roma, per sposarsi al Campidoglio, si pagano 200€.

TASSA SULL’OMBRA – Questa è davvero una chicca! Consiste nel far pagare dei soldi ad un’attività (negozio, ristorante, ecc. ecc.), nel caso in cui una tenda di un locale invada il suolo pubblico. Sembra una barzelletta ma è tutto vero!

TASSA SUGLI SFRATTI – Anche gli sfrattati in Italia sono perseguitati dal Fisco: per i processi di esecuzione immobiliare si paga un contributo pari a 220€.

TASSA SULLE INVENZIONI – Se siete dei geni, prima di brevettare qualcosa sappiate che per ogni brevetto ci sono ben 3 tasse: una per la domanda, una per il mantenimento  in vigore del diritto sull’invenzione, una per la pubblicazione a stampa dei disegni e descrizione.

TASSA SUL DIVERTIMENTO – Non potevamo certo farci mancare una tassa su tutti gli spettacoli, sia teatrali che cinematografici, che privati.

TASSE SULLA BENZINA – Quando il governo ha bisogno di soldi qual’è la prima cosa che gli viene in mente? Ma sì, aggiungiamo un’accisa sulla benzina… tanto noi politici viaggiamo con l’autista! E così nel 2012 si è arrivati ai fatidici 2€/litro, ma a quanto pare sembra che gli italiani spendano sempre meno in carburanti… ma và! Se volete farvi due risate (amare) ecco qui tutte le accise sulla benzina.

TASSA SUI CONCORSI – Ovviamente esiste anche una tassa per partecipare ai concorsi pubblici. E… chi partecipa in genere ai concorsi? Ah già, proprio loro, i disoccupati!

TASSA SULLA BANDIERA ITALIANA – Questa è fantastica! Chi espone la bandiera nazionale dovrebbe pagare una tassa di 140€ l’anno per la pubblicità!!!

TASSA SULL’OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO – Sono tasse per i proprietari di case che possiedono i gradini dell’ingresso su suolo pubblico; stessa cosa per i condomini con ballatoi su strada. Oppure la tassa per l’ombra, nel caso in cui l’ombra di una tenda invada il suolo pubblico.

TASSA SULLE BONIFICHE – Questa tassa esiste dal 1904, ed è nata da un regio decreto. Prevede il pagamento di un contributo per la bonifica delle paludi, che ovviamente diventano delle terre coltivabili.

TASSA SUGLI ASCENSORI – Una tassa sulla licenza per l’impianto degli ascensori. Con essa, anche la licenza di esercizio è soggetta alla tassa di concessione governativa. Sappiamo bene cosa vi state chiedendo: ma perché???

TASSA SUI DIVERSAMENTE ABILI – Questa è una vera e propria beffa, in quanto si tratta di una tassa per i portatori di handicap e il trasporto in aereo delle sedie a rotelle.

TASSA SUGLI EMIGRANTI – Per tutti coloro che emigrano dall’Italia, l’Agenzia delle Entrate segue l’emigrante all’estero, chiedendogli conto del suo patrimonio, rischiando così una doppia imposizione.

TASSA SUI RIFIUTI – Questa tassa viene calcolata in base alla produzione media di rifiuti, sia delle famiglie che delle imprese, rapportandola alla superficie dei relativi immobili. Tra l’altro sembra che per l’anno 2013 ci sarà da pagare un aumento del 30%.

TASSE SUL POSSESSO – E qui chiudiamo in bellezza… si fa per dire! Eccone alcuni esempi: il bollo dell’auto o della moto, la famigerata IMU, il passaggio di proprietà. Ma la migliore resterà sempre… la tassa sul possesso del televisore, ovvero il Canone RAI!!! E’ umanamente impossibile fare di meglio!

Bene, se siete riusciti ad arrivare a questo punto dell’articolo ancora incolumi, vi facciamo i nostri vivissimi complimenti! Ora però non rimane altro che chiedervi: pensate ancora che siamo nel paese più bello del mondo? Andrete lo stesso a votare, convinti che le cose cambieranno?

Diteci la vostra, approfittatene per sfogarvi… oppure rispondete a questo sondaggio! 

Roberto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...