We Love Water: consigli per non sprecare l’acqua

Acqua-cuore

Qualche giorno fa, facendo un disperato zapping, ho trovato la replica di una puntata di Se stasera sono qui, programma televisivo condotto da Teresa Mannino, che subito ha attirato la mia attenzione. Una giovane information designer e science communicator, Angela Morelli, era impegnata a spiegare agli italiani il valore dell’acqua. La passione che è riuscita a trasmettere in quei dieci minuti a lei dedicati e la semplicità con cui ha descritto complicati fenomeni, mi ha decisamente colpito. Chiunque può essere in grado di cogliere il significato delle sue parole, persino un bambino di 3 anni! (Se volete vedere anche voi il video di cui sto parlando, cliccate qui). Vi sembrerà strano, ma sono bastate le sue parole a convincermi di dover prestare maggior attenzione al nostro continuo spreco di acqua: quando ci laviamo i denti, sciacquiamo i piatti, facciamo la doccia, tiriamo lo sciacquone del water…

Per questo vogliamo qui di seguito elencarvi alcuni consigli:

  • Chiudere il rubinetto dell’acqua mentre ci si lava i denti. Probabilmente è molto breve il tempo in cui vi spazzolate i denti senza toccare acqua, ma non ci siete solo voi al mondo! Chissà quante altre persone si stanno lavando i denti (e stanno sprecando acqua) in contemporanea con te.
  • Prediligere la doccia alla vasca, in quanto nel secondo caso lo spreco d’acqua usata per riempire l’intero sanitario è decisamente maggiore.
  • Chiudere il rubinetto sotto la doccia mentre ci si insapona (lo stesso deve valere anche per quando vi lavate le mani!)
  • Riempire il lavabo mentre si lavano i piatti e utilizzare l’acqua corrente solo per il risciacquo.Acqua4
  • Lo stesso deve avvenire anche quando gli uomini si radono. Conviene decisamente pulire il rasoio nell’acqua nel lavello e aprire il rubinetto solo alla fine, al momento di pulire il viso.
  • Controllare e riparare immediatamente un’eventuale perdita d’acqua nelle tubature perché, oltre che a danneggiare l’edificio, sono un enorme e assolutamente inutile spreco. (Hai una perdita e vuoi sapere quanto spreco di acqua comporta? Nessun problema, clicca qui).
  • Ridurre il flusso dell’acqua dei rubinetti, regolando i riduttori di flusso a seconda delle proprie esigenze.
  • Ridurre inoltre anche il flusso dello sciacquone o, se ne avete la possibilità, potete decidere di installare un sistema a doppio sciacquone, grazie al quale potete decidere di utilizzare un getto più economico (premendo il tasto più piccolo).

Probabilmente molti di voi ora penseranno “Sì sì, sempre i soliti ovvi consigli”. Bene, allora alzi la mano chi di voi chiude il rubinetto TUTTE le volte che si lava i denti, chi riempie il lavabo TUTTE le volte che lava i piatti, chi chiude l’acqua TUTTE le volte che si insapona sotto la doccia o TUTTE le volte che si strofina le mani con il sapone. Se anche uno solo di voi ha alzato la mano una sola volta, permettetemi di sottolineare l’utilità di questa insistenza, nella speranza che prima o poi ogni uomo possa cogliere l’importanza della questione, sia da un punto di vista economico che morale. C’è infatti chi, per avere anche un solo bicchiere d’acqua, deve camminare per ore e ore sotto il sole cocente.

Acqua3

Se volete verificare le vostre conoscenze in materia, cliccate qui e mettetevi in gioco con questo veloce quiz. Se invece avete qualche altro suggerimento non esitate a lasciare commenti.

Selena

Un pensiero su “We Love Water: consigli per non sprecare l’acqua

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...