LeggiAMO: “Un caso di omonimia”, di Daniela Sacchi

Un caso di omonimiaSalve a tutti! Ho appena finito di leggere questo libro, e già che ci sono ve ne faccio una piccola recensione. La storia é molto originale, ed è stato proprio questo il motivo per cui ho deciso di leggerlo. Vittoria Casati è una giornalista che lavora per un giornale di Roma, la quale, per via di una mail inviata per errore al suo indirizzo di posta elettronica da un certo Claudio Valbiani e grazie all’intervento del suo direttore che le affida il caso, viene catapultata nella vicenda dell’occupazione alla sede belga di Alpha Tv, per mano di quattro terroristi afghani.
Claudio Valbiani infatti è uno degli ostaggi, e scrive a Vittoria perchè sicuro che lei sia la sua psicologa, cioè l’omonima Vittoria Casati. La protagonista viene quindi messa di fronte a una scelta non facile: usare le informazioni che Carlo le invia a sua insaputa per pubblicarle prima di tutti (e tradire così la sua sfera privata), o mantenere il più possibile la riservatezza dell’ostaggio e rinunciare a uno scoop mondiale. Da qui parte una storia che si incrocia con le vite private dei protagonisti, sviluppandosi tra Roma, Bruxelles, Stati Uniti e Lussemburgo. Un intreccio dal quale si snocciola tutto il racconto, che pagina dopo pagina aumenta di ritmo, fino ad arrivare a un’inquietante verità che viene svelata soltanto nelle ultime righe.

Il libro, edito da Iride, si presenta nel classico formato “tascabile”, che a mio parere lo rende perfetto  anche come lettura estiva sotto l’ombrellone; non è sicuramente una lettura troppo impegnativa sia perchè non molto lungo (appena 94 pagine), ma anche per lo stile di scrittura molto scorrevole dell’autrice. L’unica pecca però sono i vari errori ortografici e di battitura presenti qua e là nel testo… sembra che nessuno si sia preso la briga di ricontrollarlo prima di mandarlo in stampa!
Tutto sommato comunque ve lo consiglio, a me è piaciuto molto e spero sia anche per voi una gradevole lettura.

Roberto

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...