Pro e contro della sigaretta elettronica

sigaretta-elettronica-ragazzaC’è chi sostiene che sia meno dannosa delle sigarette tradizionali, c’è chi dice l’esatto contrario, c’è chi l’ama e chi la odia, chi ne sta facendo un vero business e chi invece sta perdendo delle entrate economiche che fino a qualche tempo fa erano certe (vedi i Monopoli di Stato). Stiamo parlando della ormai popolarissima sigaretta elettronica.

Come ho potuto notare io stesso, questo nuovo modo di fumare sta pian piano conquistando una fetta sempre più grande di fumatori, infatti molti dei miei colleghi stanno provando entusiasti questa novità. Dicono innanzi tutto che c’è un grande risparmio rispetto alle sigarette comuni, poi ad esempio hanno la possibilità di scegliere il dosaggio della nicotina o addirittura l’aroma che più li aggrada, senza contare che possono dare anche solo qualche tiro quando ne hanno voglia e rimetterla in tasca pronta all’uso, inoltre possono fumarla tranquillamente nei locali pubblici senza dare fastidio a nessuno (infatti il vapore acqueo emesso è aromatizzato in modo gradevole, a prescindere dal gusto scelto dal fumatore).

Per non parlare dei benefici che i miei colleghi sentono a livello fisico. Alcuni di loro mi hanno detto che da quando fumano la “e-cig” (abbreviativo) respirano molto meglio e non tossiscono più!
In tanti sostengono che questo sia uno dei rimedi più efficaci per chi vuole smettere di fumare (sarà vero?), ma secondo me in questo caso il fattore più determinante è la volontà, senza quella non c’è sigaretta elettronica che tenga!

Purtroppo però non è tutto rose e fiori. Recentemente sono uscite sui giornali notizie piuttosto allarmanti: pare infatti che alcune e-cig difettose siano esplose proprio tra le mani di chi le stava utilizzando. E’ solo di ieri la notizia che a Torino questo episodio è capitato ad un signore di 40 anni, che per fortuna ha riportato solo delle lievissime ferite ad un occhio, ovviamente il lotto di fabbricazione in questione è stato prontamente ritirato dai NAS torinesi, i quali tra l’altro, già lo scorso 1° febbraio avevano sequestrato ben 70.000 flaconcini di ricarica; mentre invece, tornando indietro di poche settimane, alla fine dello scorso anno lo sfortunato protagonista di un episodio analogo è stato un 25enne genovese.

Nel frattempo, sempre in quel di Torino, il PM Raffaele Guariniello sta proseguendo le indagini intraprese sugli effetti del fumo “virtuale” con annesso vapore passivo, e sulla necessità di aggiungere a questo tipo di sigaretta un’adeguata etichettatura che avvisi i consumatori sui veri rischi che si corrono per la salute.
I produttori dal canto loro garantiscono l’assoluta affidabilità dei loro dispositivi, e mettono in guardia i potenziali acquirenti dalle contraffazioni cinesi.

Insomma, probabilmente è ancora troppo presto per poter esprimere un giudizio corretto su queste sigarette. Di sicuro è appena nato un business mondiale che condizionerà giocoforza le opinioni su questo prodotto, sia da parte di chi ha l’interesse di venderlo, sia da parte di coloro che non riescono più a vendere le vecchie sigarette al tabacco.
Tutto questo teatrino andrà avanti fino a quando non saranno resi noti dei dati attendibili sulle possibili conseguenze dannose del fumo elettronico, nel frattempo… occhi aperti!

Roberto

Un pensiero su “Pro e contro della sigaretta elettronica

  1. Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l’uomo si sia mai costruito! Inoltre ha un vantaggio inestimabile: prima o poi porta ad un infarto cardiaco che abbrevia la vita del fumatore tanto da risparmiargli di morire di cancro ai polmoni! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...