Salviamo il pianeta, riduciamo i consumi energetici!

risparmio_energeticoNel 2012 in Italia, c’è stato un calo dei consumi energetici del 4%. Complice la crisi, le famiglie hanno gestito le risorse con più oculatezza rispetto al passato, ma il dato che salta all’occhio è che già dal 2009 il trend è in costante diminuzione. In campo energetico, una delle maggiori fonti di consumo quotidiano viene dal settore terziario, che in Europa rappresenta da solo ben il 40% dei consumi energetici totali… cosa possiamo fare nel nostro piccolo per ridurli?

Quando per esempio siamo a casa o al lavoro nel nostro ufficio e dobbiamo assentarci per mezz’ora o un’ora, il consiglio è di non lasciare gli apparecchi elettronici (computer, stampanti e periferiche) in stand-by, bensì di spegnerli e riaccenderli solo al nostro ritorno; un altro consiglio è di usare sempre lampadine a risparmio energetico, esse infatti assicurano la stessa luminosità ma consumano solo un quarto dell’energia rispetto alle tradizionali lampadine ad incandescenza, se per caso avete invece delle lampade al neon, sappiate che consumano molta più energia all’accensione, perciò se vi capita di dover entrare ed uscire spesso da una stanza con luce al neon è meglio lasciarla direttamente accesa; altra abitudine assolutamente da rivedere è quella che hanno tanti “capi” come il mio, cioè quella di tenere il condizionatore a temperature glaciali nel periodo estivo e viceversa tenere il riscaldamento “a palla” d’inverno, in estate sarebbe già più che sufficiente mantenere una temperatura di 24°/25°, che non ci faranno ammalare se ci capita spesso di entrare e uscire dall’ufficio (specie quando fuori ci sono 40°), nel periodo invernale invece, sarebbe opportuno tenere il riscaldamento a circa 19°/20°.
A tal proposito ho notato che a casa mia, tenendo i 20° costanti la nostra bolletta si è alleggerita di molto! Infatti lo scorso anno tenevamo durante il giorno 21°, e di notte 17°/18°… il risultato era una bolletta salatissima.
Tornando a noi, sempre parlando di condizionatori in estate, in pochi ci pensano, ma si avrebbero notevoli risparmi se ci si ricordasse di spegnerli la sera, mezz’ora prima di uscire dall’ufficio per tornare a casa.

Personalmente consiglio anche di dedicare una particolare attenzione al proprio cellulare o smartphone… vi chiederete, ma che c’entra??
Ora ve lo spiego. Mi sono accorto di quanto incida la retroilluminazione della tastiera e del display del mio cellulare sulla sua autonomia, infatti quando la tenevo al massimo la batteria mi durava 2/3 giorni, ora che la tengo regolata al minimo dura 5/6 giorni!!! Ciò significa che ricaricherete meno volte la batteria, spenderete meno e non sprecherete energia inutile. Ah, se per caso avete un cellulare dual mode UMTS-GSM tenete presente che usando la banda GSM si ridurrà ulteriormente il consumo di energia. Insomma, come potete vedere, con pochi accorgimenti possiamo fare davvero tanto!

Infine, non guasterebbe mai, nè a casa, nè al lavoro, mettere in atto la famosa raccolta differenziata. Nel mio comune viene fatta già da tempo, ogni giorno dal lunedì al venerdì vengono raccolte a turno le varie categorie di rifiuti, e a beneficiarne, oltre all’ambiente sono anche le nostre tasche visto che sulla bolletta ci vengono detratti degli importi in proporzione a quanto ricicliamo.

Un’altra bella idea del nostro comune consiste nel raccogliere gli olii che usiamo in cucina per la frittura, infatti portando un litro di olio da cucina usato all’isola ecologica, ci danno in omaggio un litro di olio gratis!
Queste iniziative dovrebbero essere d’esempio se veramente vogliamo lasciare un pianeta più sano e pulito alle generazioni future, amiamo il nostro pianeta!

Roberto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...