LeggiAMO: “Il genio criminale”, di Carlo Lucarelli e Massimo Picozzi

il genio criminaleFinalmente negli ultimi giorni mi sono deciso a terminare la lettura di questo bestseller che avevo comprato nel luglio scorso, e che causa pigrizia cronica avevo cominciato a leggere solo verso il mese di ottobre! Mi ci è voluto un po’ ma devo dire che è stata davvero una buona lettura, soprattutto negli ultimi capitoli (grazie alla particolarità delle storie raccontate) che mi hanno fatto finire il libro tutto d’un fiato.
In questo collage di storie criminali, scritto a quattro mani da due assi del settore del calibro di Carlo Lucarelli e Massimo Picozzi, vengono raccontate le storie incredibili (ma verissime) di tanti celebri delinquenti del passato e dei giorni nostri, che hanno saputo compiere vere e proprie “imprese” apparentemente impossibili per chiunque, grazie appunto ai loro formidabili colpi di genio. Si spazia dalla leggendaria fuga da Alcatraz, al furto della Gioconda di Leonardo Da Vinci, passando per il terribile Unabomber, dalla rapina passata alla storia come il Colpo del secolo, alla grande truffa della ormai ex signora delle televendite Vanna Marchi, questo ovviamente solo per citarne alcuni.

Personalmente come vi accennavo in precedenza, ho trovato fantastiche le ultime tre-quattro storie che vengono raccontate, forse per il tipo di situazione, ma soprattutto per il tipo di personaggio che ne è protagonista. In realtà però sono tutte storie molto interessanti, perchè descrivono benissimo la vita e le avventure di questi criminali, tracciando un perfetto profilo di ognuno di essi, cioè il loro modo di pensare, di agire, la loro astuzia e le loro mille sorprese, e tutto questo, per quanto possa sembrare strano, mi ha fatto in un certo senso “ammirare” la genialità di queste persone, che sottolineo, sono pur sempre dei malviventi e dei fuorilegge!

Se siete curiosi e amanti del genere, Il genio criminale sarà un’ottima lettura.
A presto!

Roberto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...