Abercrombie contro i clienti in sovrappeso.

Modelli2La nota casa di moda statunitense Abercrombie & Fitch è stata attaccata e accusata DI NON VOLERE CLIENTI GRASSI NEI PROPRI NEGOZI. Avete capito bene: tutti coloro che indossano una taglia superiore alla 44, possono anche evitare di entrare in uno dei negozi di questo marchio, a meno che non vogliano rifarsi gli occhi con i commessi (rigorosamente a torso nudo).
Secondo quanto ha riportato lo scrittore Robin Lewis nel suo libro, The new rules of retail (ossia, Le nuove regole della vendita al dettaglio), l’amministratore delegato Mike Jeffrey “non vuole che i suoi clienti vedano donne che non possano indossare i suoi abiti stretti e modellati”.

2011 MTV Video Music Awards - ArrivalsCome c’era da aspettarselo, questa notizia ha suscitato molto scalpore.
Io stessa credo che il suo sia un ragionamento stupido (in realtà non solo il suo, visto che da qualche anno la moda in generale punta su un fisico magro e asciutto). Insomma, non tutte le donne di questo mondo sono toniche e alte due metri (di cui un metro e mezzo solo di gambe), ma perché non possono ugualmente avere la possibilità di indossare una t-shirt carina firmata Abercrombie & Fitch? Robe da pazzi!
Per quanto riguarda gli uomini, la situazione è ben diversa. Loro possono ritenersi fortunati, in quanto avranno più possibilità di trovare un capo d’abbigliamento della loro taglia. Nel reparto maschile si possono infatti trovare magliette fino alla taglia XXL, “così da accontentare giocatori di football e sportivi particolarmente muscolosi”. Cosa credevate? Che avessero un debole per gli uomini in carne?

Selena

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...