Accoltellato dalla compagna per una puzzetta di troppo

Deborah Ann Burns BastaunclickIMMOLAKEE (FLORIDA) – Metti una serata passata davanti alla tv a fare i “piccioncini”, ah che bella scenetta! Peccato che il compagno di lei sia un burlone e decida di rovinare il clima romantico della serata con un peto dritto dritto in faccia alla fidanzata. Lei a quanto pare non l’ha presa benissimo, infatti la 37enne Deborah Ann Burns è andata su tutte le furie ed è iniziata una lite che ha rischiato di sfociare in una tragedia nel giro di pochi attimi. La donna è corsa in cucina ed ha impugnato un coltello di circa 8 pollici scagliandolo con violenza sull’uomo, che è rimasto ferito all’addome. Il 53enne ha poi dichiarato alle autorità che il litigio è partito proprio dalla “scoreggia”, ma è poi degenerato in una discussione riguardo motivi di denaro, dopo averlo ferito, la donna sarebbe scappata dalla porta sul retro, ma non contenta, pare sia tornata subito in casa con un bastone tra le mani e avrebbe infierito sul compagno colpendolo anche sul braccio sinistro. La polizia, avvisata tempestivamente dai vicini che hanno sentito le urla, l’ha immediatamente arrestata e portata nel carcere femminile di Naples, dove resterà finchè qualcuno non pagherà la cauzione di 50mila dollari. Sembra però che la Burns non sia mai stata una santa, anzi tutt’altro. Risulta infatti che la donna sia stata arrestata ben 8 volte tra il 2005 e il 2012 con accuse che vanno dal possesso di cocaina, alla violazione di domicilio, al mancato pagamento del mantenimento per i figli.

Quando si dice uno scherzo di “cattivo gusto”… proprio in tutti i sensi!

Roberto

2 pensieri su “Accoltellato dalla compagna per una puzzetta di troppo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...