Imparare una lingua divertendosi? Con bab.la si può!

babla logo

Salve a tutti!
Molti di voi si ricorderanno di un nostro articolo in cui, disperati per la nostra (non troppo soddisfacente, ahinoi!) conoscenza dell’inglese, vi consigliavamo qualche metodo economico, pratico e veloce per perfezionare la lingua.
Oggi, a distanza di qualche mese, noi di Bastaunclick abbiamo deciso di riprendere questo argomento e di presentarvi bab.la, un interessante e completissimo portale, scoperto grazie al consiglio di una nostre lettrice.

Bab.la è dedicato a chiunque voglia cimentarsi nell’apprendimento di una nuova lingua e, per aiutare al meglio l’utente, offre numerosissime funzionalità: dizionari, test, frasari, esercizi di sintassi, coniugazione di verbi, minigiochi e quiz, traduzioni professionali, plugin e widget per il vostro sito…il tutto nella lingua che più desiderate!
I più tecnologici possono inoltre usufruire di utili app per tutti i dispositivi Apple, che permetteranno di avere un dizionario in versione italiano – tedesco oppure
italiano – inglese sempre a portata di mano (Utenti Android, attenzione! A noi non resta che aspettare e sperare che venga presto resa disponibile una versione per il nostro sistema operativo!)
Infine, come se non bastasse, bab.la offre un’importante opportunità: uno stage internazionale nell’ambito che più interessa al consumatore, il tutto nella nazione preferita da quest’ultimo!
Dopo aver esplorato a destra e a manca il sito, possiamo trarre le nostre conclusioni.

Bab.la è un ottimo portale che, oltre ad offrire funzioni base di traduzione come tanti altri siti, dà la possibilità di imparare frasi e parole in lingua straniera semplicemente giocando e divertendosi. State certi che vi si spalancherà una marea di possibilità quindi, se avete voglia di imparare e mettervi in gioco (in tutti i sensi), questo sito è certamente quello che fa per voi!

Noi, come sempre, abbiamo cercato di fare del nostro meglio, ma se qualcosa nel nostro articolo non vi è chiaro o se desiderate ricevere qualche informazione specifica, potete chiedere lumi allo staff di bab.la o ad altri utenti nella sezione “forum”.

Come vi abbiamo rivelato all’inizio del post, il nostro desiderio è quello di approfondire le conoscenze della lingua inglese e, a tal proposito, vogliamo raccontarvi un recente aneddoto che dimostra il nostro livello.
Nella nostra ultima vacanza a Roma, abbiamo dato saggio delle nostre scarse capacità linguistiche ad un turista americano. Quando quest’ultimo ci ha fermato per chiederci indicazioni per i Fori Imperiali, tra noi è calato il silenzio…panico totale! Nei successivi dieci secondi ci siamo guardati negli occhi con facce perplesse e ci siamo subito resi conto di quanto la scuola italiana non formi per nulla gli studenti in questo campo (ok, forse ne eravamo a conoscenza anche prima). Volete sapere come è finita?
Dopo quel piccolo attimo di imbarazzo, è fortunatamente giunto in nostro soccorso il barista del chiosco a fianco che, con qualche parola in inglese e una buona dose di gestualità, è riuscito ad accontentare il turista straniero.

No ragazzi, non si può continuare così! Ora, ancora scossi da questa pessima figura e dopo l’interessante scoperta di questo sito, non abbiamo più via di scampo: forza, arrotoliamoci le maniche e iniziamo a studiare!
O meglio, iniziamo a giocare con bab.la!🙂

Roberto e Selena

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...