Academy Award: tutte le vittorie dell’Italia agli Oscar

2014 La grande bellezza

Ed eccoci giunti al termine della mini rubrica interamente dedicata ai prossimi Premi Oscar 2014 (che si terranno al Dolby Theatre di Los Angeles il prossimo 2 marzo). Dopo avervi presentato i nominati per la categoria Miglior Film qui, quelli per i Migliori Protagonisti qui e infine quelli per i Migliori non Protagonisti qui, vogliamo concludere lodando un po’ la nostra Italia.

Forse non tutti lo sanno, ma il nostro Bel Paese ha un passato notevole nel campo cinematografico. Grandi registi come Federico Fellini, Vittorio De Sica e Mario Monicelli, solo per fare qualche nome, hanno reso grande il cinema italiano in tutto il mondo, raggiungendo traguardi inaspettati. Numerose sono infatti le candidature ottenute da film italiani nella categoria Miglior film straniero ai premi Oscar, per l’esattezza 28 candidature. Compresa l’ultima, ottenuta da La grande bellezza, di Paolo Sorrentino.

Dal 1957, anno in cui è stata istituita la categoria Miglior film straniero, ci siamo aggiudicati 10 statuette, a cui vanno aggiunti 3 Premi Speciali/Onorari, vinti nel 1948 con Sciuscià (Vittorio De Sica), nel 1950 con Ladri di biciclette (Vittorio De Sica) e nel 1951 con Le mura di Malapaga (produzione italo-francese, diretta da René Clément).
Questi numeri rendono l’Italia il paese ad aver vinto più Premi nella suddetta categoria, seguita a ruota dalla Francia (con 12 vittorie, di cui tre Premi Speciali/Onorari e 36 nomination).

Come vi abbiamo già anticipato, anche quest’anno l’Italia ha la possibilità di vincere con il capolavoro di Paolo Sorrentino, La grande bellezza (già vincitore del Golden Globe e del BAFTA, nella medesima categoria).
I suoi concorrenti sono:

  • Alabama Monroe – Una storia d’amore, di Felix Van Groeningen (Belgio)
  • Il sospetto, di Thomas Vinterberg (Danimarca)
  • The Missing Picture, di Rithy Panh (Cambogia)
  • Omar, di Hany Abu-Assad (Palestina).

Nella speranza di scrivere un post sul trionfo della “pellicola nostrana”, vogliamo ripercorrere le vittorie italiane agli Oscar.

1957. La strada, Federico Fellini
1957 La strada

1958. Le notti di Cabiria, Federico Fellini
1958 Le notti di Cabiria

1963. Le quattro giornate di Napoli, Nanni Loy
1963 Le quattro giornate di Napoli

1964. , Federico Fellini
1964 8 e mezzo

1969. La ragazza con la pistola, Mario Monicelli
1969 La ragazza con la pistola

1971. Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Elio Petri
1971 Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto

1975. Amarcord, Federico Fellini
1975 Amarcord

1990. Nuovo cinema paradiso, Giuseppe Tornatore
1990 Nuovo cinema paradiso

1992. MediterraneoGabriele Salvatores
1992 Mediterraneo

1999. La vita è bellaRoberto Benigni
1999 La vita è bella

Ora non resta che aspettare il 2 marzo per scoprire se, dopo 15 anni dall’ultima vittoria, possiamo orgogliosamente arricchire questo prestigioso elenco con un’ulteriore vittoria. Intanto, incrociamo le dita!!!

Selena

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...