LeggiAMO: “Acqua in bocca”, di Andrea Camilleri e Carlo Lucarelli

Acqua in bocca, lucarelli camilleri

Salve a tutti! Parliamo oggi di un libro che ho letto qualche tempo fa, ma che ricordo sempre con piacere. Il Romanzo, scritto a quattro mani dai due “professionisti” del settore giallo/noir della letteratura italiana, Andrea Camilleri e Carlo Lucarelli, è uno dei più interessanti e scorrevoli che abbia mai letto.
La storia coinvolge direttamente l’ispettore capo di Bologna Grazia Negro (storico personaggio dei romanzi di Lucarelli), e l’inossidabile commissario di Vigata, Salvo Montalbano (celeberrimo personaggio di Camilleri).

In una notte del maggio 2006, in un appartamento di Bologna, viene ritrovato il corpo di un uomo con la testa avvolta in un sacchetto di plastica. Accanto al cadavere l’assassino, a mo’ di firma, lascia alcuni pesci rossi. Il caso viene assegnato all’ispettrice Negro la quale, dopo aver saputo che la vittima era originaria di Vigata, non esita a contattare il commissario Montalbano.
Da qui parte una serie di lettere e “pizzini” che i due poliziotti, per non essere scoperti, si inviano con l’intento di riuscire a risolvere il caso. I due in questo modo collaborano alla grande, mettendo però in serio pericolo le loro stesse vite, basterebbe infatti anche solo un piccolo imprevisto per far saltare tutto…

Acqua in bocca è una sorta di romanzo epistolare che vi consiglio assolutamente di leggere e, visto il periodo estivo ormai alle porte e la lunghezza di appena 108 pagine, a mio parere è anche un’ottima lettura da ombrellone! Fino alle ultime battute rimarrete col fiato sospeso. Pensate che la storia mi ha talmente preso che per finire il libro mi ci sono volute solo un paio d’ore… d’altronde due autori così sono una vera garanzia in quanto a suspence🙂

Buona lettura amici!

Roberto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...