Barcellona, siamo tornati!

IMG_20140828_172717

A distanza di mesi, dopo il viaggio di Selena a novembre dello scorso anno, anche l’altra metà del blog ha finalmente colto l’occasione giusta per visitare la bellissima perla della Catalogna. Questa volta, però, il viaggio ha avuto luogo verso la fine di agosto.
Mentre in Italia continuava ad imperversare il maltempo e l’estate confermava di non volersi far vedere manco di striscio, a Barcellona, siamo stati accolti da una piacevolissima temperatura oltre i 30° che ci ha accompagnato per tutti i 4 giorni del nostro viaggio.
In questo periodo dell’anno, la città non è strapiena come invece logicamente ci si potrebbe aspettare, ma quasi tranquilla e popolata per la maggior parte da turisti (direi la metà dei quali italiani!).

Per prima cosa, un giretto al mare in zona Barceloneta è d’obbligo.
La spiaggia è vicino al vecchio porto (Port Vell), è rigorosamente libera, ed è formata da una sabbia leggermente più grossa di quella a cui siamo abituati in riviera romagnola, mentre invece il fondale è di sassi. Qui è tutto a portata di mano, compresi ottimi mojito o sangria a soli 2-3 euro venduti dagli unici ambulanti presenti tra i bagnanti.
Se, dopo esservi rifatti gli occhi con le belle ragazze ed i palestrati che popolano la spiaggia (qui ce n’è davvero per tutti i gusti :)), avete un po’ fame,  vi basterà fare pochissimi metri verso il porto dove troverete chioschi, minimarket e ristoranti sempre aperti.

Ma ovviamente Barcellona non è solo mare. E’ una bellissima città piena di straordinarie opere d’arte firmate Gaudì e fantastici posti da vedere, eccone solo alcuni:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per visitare i luoghi a pagamento come la Sagrada Familia ed il Camp Nou, è molto più conveniente prenotare online i propri biglietti, ve lo consiglio perché in questo modo eviterete di passare ore ed ore in coda.

Nel bel mezzo delle nostre camminate tra un posto e l’altro, fermandoci (molto spesso) a fare alcuni spuntini, ci è capitato di trovare alcuni italiani che hanno fatto il grande passo decidendo di aprire alcuni snack-bar.
Le difficoltà esistono anche qui, ma a loro va tutta la mia ammirazione. In ogni caso, è doveroso dirlo, pur essendo molto buone le specialità spagnole la mano degli italiani in fatto di cibo si sente eccome.

Dopo aver girato per tutto il giorno, se volete cenare fuori, il menù qui a Barcellona è molto vario. Ci sono le tapas (stuzzichini di vario genere), la paella, lo jamòn o qualsiasi altra cosa vogliate assaggiare.
Per la cronaca noi procedevamo ad una incredibile media di 5 pasti al giorno!
Se, invece, preferite mangiare in alloggio e uscire dopo per un po’ di movida, sappiate che qui i minimarket rimangono aperti fino alle 21,30/22. Dopo cena, se siete in cerca di locali, a Barcellona c’è solo l’imbarazzo della scelta. Nel labirinto di accoglienti e caratteristici vicoli vicini al centro del quartiere gotico in cui eravamo alloggiati noi se ne contavano a decine e, con solo 3,50/4€ si poteva sorseggiare una generosa bevuta. Cosa che dalle nostre parti richiede tranquillamente anche il doppio!

Per il risveglio mattutino invece, meglio prendersela con calma. Prima delle 9,30, infatti, per strada c’è solo qualche turista e gli spazzini. In Spagna i ritmi sono molto più blandi (e questa, lo ammetto, è una delle cose che adoro).
Anche le colazioni, come tutto il resto, sono più economiche che da noi. Quindi ragazzi, non avete scuse, approfittatene per abbuffarvi di donuts, churros, bocadillos e quant’altro!
Infine per gli appassionati di calcio, sempre a proposito di risparmio, sappiate che in tutti i negozietti di souvenir sparsi per la città potete acquistare le maglie originali del Barça a prezzi molto molto vantaggiosi.

Insomma, questa è Barcellona, io me ne sono innamorato e spero proprio di poterci tornare in futuro.
Hasta la vista amigos😉

Roberto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...